lunedì 23 luglio 2018, ore
ALTRI SPORT
Atletica: Tortu, il record è un'emozione unica, Europei? Nei 100 tutto è possibile
23.06.2018 22:13

"Il mio record sui 100 metri è un'emozione unica. Non solo ho battuto un primato storico, del mio mito Pietro Mennea, che resta il più grande atleta italiano di sempre, ma l'ho fatto davanti alla mia famiglia e al mio staff". Il neo-primatista italiano sui 100, Filippo Tortu, ha la voce rotta dall'emozione quando atterra a Malpensa accolto da amici e tifosi. "Il mio 9"99 non è una sorpresa - evidenzia- perché già nelle gare precedenti mi ero avvicinato molto. Ma non ho ancora realizzato ciò che ho fatto". 

 

"Dopo il record resto concentrato sugli Europei di Berlino. Ad inizio anno il mio obiettivo era raggiungere la finale e ancora oggi resta quello, ma il bello dei 100 metri è che può sempre succedere di tutto". Filippo Tortu, fresco primatista italiano dei 100 metri con 9''99, non si accontenta e, forte della terza prestazione stagionale tra gli sprinter continentali, non si pone limiti per gli Europei che si svolgeranno a Berlino dal 7 al 12 agosto. Tortu, all'aeroporto di Malpensa, è stato accolto dal lungo abbraccio degli amici di sempre e dagli applausi di un centinaio di tifosi: "Non me l'aspettavo proprio, pensavo venisse solamente mio cugino. È stata bella sorpresa, mi ha emozionato molto. Sarei contento se, grazie a me, si potesse parlare di più dell'atletica, un magnifico sport".

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in