giovedì 15 novembre 2018, ore
HOME
JUVE - Pjanic: "Se il Napoli avesse vinto col Milan sarebbe stato in testa e tutto sarebbe dipeso da loro, polemiche sugli arbitri? Basso livello, l'importante è continuare ad alzare trofei"
11.05.2018 17:21

Miralem Pjanic, centrocampista della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport: "Domenica andiamo a prenderci lo scudetto e sarà un’annata bellissima. Non si capiscono, a volte, i grandi sacrifici che facciamo per essere sempre là. Prendete quelli che hanno vinto tutte le quattro Coppe Italia, sono la base di questo ciclo incredibile. Higuain in panchina mercoledì? Per me è il più forte del campionato, la punta migliore che c’è in Italia. Poi ci sono delle scelte da fare ed evidentemente l’allenatore pensava che fosse quella migliore: c’è un capo e lui decide. Se Allegri resta? Non lo so, chiedetelo a lui. Io posso solo dire che questo allenatore ci ha fatto crescere e vincere. Poi nel calcio a volte succedono cose strane e non sai mai cosa possa accadere. Allegri è abbastanza bravo per capire quale sia la scelta migliore per il suo futuro. Io vorrei che rimanesse perché mi trovo bene con lui e mi ha fatto crescere. Poi le discussioni sul futuro spettano a lui e alla società. Le polemiche sugli arbitri? Di cosa parliamo, dell’Inter? Per voi una sola partita può decidere una stagione? Se il Napoli avesse vinto con il Milan, sarebbe stato in testa e tutto sarebbe dipeso da loro. Noi siamo stati bravi a stare lì, convinti di essere i più forti. Spiace che arrivino queste voci, sono di basso livello rispetto a quello che stiamo facendo, all’impegno che mettiamo. Ma l’importante è che si continui ad alzare trofei: li abbiamo meritati sul campo".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in