sabato 19 ottobre 2019, ore
HOME
L'AD - Gazidis, Milan e Uefa con gli stessi obiettivi
10.07.2019 00:24

Milan e Uefa sono allineati dopo il consent award ratificato al Tas che ha sancito l'esclusione dall'Europa League. "La prossima volta che la Uefa ci osserverà - spiega nel giorno del raduno l'ad Gazidis, intervenuto sul caso per la prima volta - sarà quando il Milan si riqualificherà a una competizione europea. La cosa che si può presupporre è che nella fase in cui la Uefa tornerà ad osservare si proverà ad avviare un percorso di 'settlement agreement', se ci saranno anomalie". "Sarà un percorso di 4 anni. Il nostro obiettivo - aggiunge - è creare fondamentali strutturati dal punto di vista finanziario per dare un senso di fiducia nei confronti del nostro progetto. Se sarà settlement o voluntary dipenderà da come l'Uefa sarà posizionata nel momento in cui il Milan tornerà a qualificarsi per una competizione europea". Gazidis traccia il primo bilancio della sua gestione: "È veramente speciale essere a Milanello, in un club mitologico nel mondo, e lavorare 24 ore al giorno con Maldini e Boban".

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>