domenica 18 agosto 2019, ore
HOME
MEDIASET - Milan, prende quota l'idea De Paul
15.07.2019 18:43 Fonte: Claudio Raimondi per Sport Mediaset

Rodrigo De Paul sta diventando molto più di un'idea per il Milan. L'argentino ha atteso finora vanamente che si facesse concretamente avanti un club che disputasse la Champions ma nessuno ha bussato alla porta dell'Udinese dopo che lo scorso gennaio era stato ad un passo dall'Inter. Il Napoli, che aveva chiesto informazioni senza però mai affondare, è concentratissimo sul dossier James. La Roma c'è ma De Paul non è più la prima scelta: i giallorossi su indicazione di Fonseca adesso puntano forte su Suso ed ecco allora la chiave del possibile affare. Se infatti lo spagnolo dovesse approdare nella Capitale, non per i 38 milioni di euro della clausola ma per qualcosa in meno, ecco che sul fronte italiano il Milan a quel punto non avrebbe più concorrenza interna per l'argentino. Senza asta e con pochi club esteri alla finestra, per De Paul potrebbero bastare a quel punto 30 milioni di euro, valutando anche l'inserimento di contropartite. Un'affare interessante, che per ora resta un'ipotesi, sorretta da sondaggi informali da parte di intermediari di mercato. L'Udinese, sino ad ora, non ha ricevuto chiamate da Casa Milan ma la disponibilità a sedersi a un tavolo e trattare di certo, nel caso, non mancherebbe. De Paul intanto si trova in vacanza ai Caraibi con i connazionali Dybala e Paredes e le rispettive fidanzate per ricaricare le batterie dopo le fatiche in Coppa America. Attenzione però, perchè su di ui c'è pure la Fiorentina e in questo senso l'interesse del Milan potrebbe anche essere strategico, un modo per mettere pressione ai viola per sbloccare l'affare Veretout. Il Milan, che per il centrocampista dei viola è arrivato a 18 milion,i spera nella volontà del giocatore, ma nel frattempo si cautela e guarda anche oltre per poter mettere a disposizione di Giampaolo un po' di qualità, forse proprio quella di Rodrigo De Paul.

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>