giovedì 15 novembre 2018, ore
HOME
NIENTE ACCORDO - Game over per Yonghong Li, Elliott dice no a Rybolovlev e si prende il Milan
09.07.2018 11:36 Fonte: Sport Mediaset

Game over per Yonghong Li al Milan. L'ultimo disperato tentativo dell'imprenditore cinese di rimanere aggrappato alla società rossonera è fallito a Londra: nella notte, infatti, non è stato trovato un accordo con Dmitrij Rybolovlev, patron del Monaco. Fumata nera e niente firma sul contratto preliminare come riporta Il Sole 24 Ore. Ora un'autostrada spianata per il fondo Elliott che si prenderà il Milan. Paul Singer, proprietario del fonto americano e grande appassionato di calcio, è pronto. Adesso Elliott avvierà la procedura per escutere il pegno visto che Yonghong Li non ha rispettato la scadenza di venerdì scorso per versare i 32 milioni di euro prestati. Nei prossimi giorni il fondo avrà il controllo della Rossoneri Lux e quindi del club di via Aldo Rossi. Yonghong Li spera di contare su una clausola per la quale, in caso di futura cessione del club, dovrebbe incassare tutto cio che Elliott prenderà oltre al valore del debito di 370 milioni di euro. Gli avvocati di entrambe le parti sono al lavoro per fare chiarezza sulla questione. Intanto la squadra si radunerà, senza un presidente e senza un proprietà ufficiale. La stagione sta per iniziare nel modo più surreale possibile. Toccherà a Gattuso far sembrare tutto... normale.

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in