lunedì 10 dicembre 2018, ore
HOME
SERIE A - Cagliari-Milan 1-1: a Gattuso non basta Higuain
16.09.2018 22:44 Fonte: Sport Mediaset

Non basta al Milan il primo gol ufficiale di Gonzalo Higuain per avere la meglio sul Cagliari e tornare dalla Sardegna con i tre punti in tasca. I primi 20' dell'undici di Gattuso sono drammatici tanto che al 4' i rossoneri vanno subito sotto: Pavoletti scappa via a Romagnoli e scarica un destro sul palo. Sulla ribattuta Joao Pedro, fuori da 120 giorni per squalifica, infila Donnarumma. Al 16' è il palo a salvare il Milan su un destro di Barella. Poi il Cagliari si abbassa gradualmente e il Milan cresce fino al pari, al 10' della ripresa, del Pipita, bravo ad avventarsi su una palla vagante e a battere Cragno dopo averlo aggirato in dribbling. Per i rossoneri primo pari in campionato dopo la sconfitta di Napoli e il successo sulla Roma ma ancora soltanto 4 punti in classifica anche se con la partita casalinga contro il Genoa ancora da recuperare.

 

LE PAGELLE

Bradaric 6,5 - Tanto filtro in mezzo al campo, ma soprattutto grande intelligenza di gioco. E' sempre dove serve, sia in fase di impostazione in aiuto ai compagni, sia in interdizione. Centrocampista di ottimo livello
Barella 7 - Per buona parte della partita è il dominatore assoluto della mediana. Contrasta e imposta, si inserisce ed è pericolosissimo quando arriva alla conclusione. Il destro che si spegne sul palo interno a Donnarumma battuto urla vendetta. E' il nuovo Nainggolan made in Sardegna: logico che il Cagliari lo valuti moltissimo e che siano parecchi i club italiani che hanno messo gli occhi su di lui
Bonaventura 5 - Ne combina di tutti i colori, faticando in ripiegamento ma soprattutto sbagliando tutto il possibile sotto porta. Ha almeno due palle facili facili da mettere alle spalle di Cragno. Niente, non è serata. 
Joao Pedro 7 - Mostruosi i suoi primi 20': non gioca da oltre 100 giorni, causa squalifica, e ha una fame di pallone che fa paura. Sul gol è bravo a trovarsi nel punto giusto al momento giusto anche se il tocco che supera Donnarumma non è esattamente dei migliori. Fino a che lo sorregge il fisico, mette in grande difficoltà la difesa rossonera
Kessie 7 - Compassato, è vero, ma onnipresente. Si propone in appoggio ai compagni, specie, ovviamente, a Suso, si inserisce e innesca il gol di Higuain con un pressing solitario. Per uno con un evidente fisico da interditore, paradossalmente è la fase difensiva a dover essere perfezionata. A volte perde l'uomo, un po' per distrazione e un po' per la convinzione di avere sempre e comunque il tempo di recuperare sugli avversari
Higuain 6,5 - Sbraita, si arrabbia, rimprovera i compagni: un tempo anonimo, mai servito, sempre ingabbiato molto bene dal Cagliari. Poi una mezza palla e puff, gol. Alla Higuain, con l'anticipo secco su Cragno, aggirato, e la palla nel sacco. Dopo Ronaldo mancava lui. Presente, ovviamente.

IL TABELLINO

CAGLIARI-MILAN
Cagliari (4-3-1-2): Cragno 7; Srna 6, Romagna 7, Klavan 6,5, Padoin 5; Castro 5,5 (39' st Dessena sv), Bradaric 6,5, Barella 7; Joao Pedro 7 (19' st Sau 5); Pavoletti 6, Farias 6 (7' st Ionita 6). A disp.: Aresti, Daga, Andreolli, Lykogiannis, Pisacane, Cigarini, Dessena, Faragò, Pajac, Cerri. All.: Maran 6,5
Milan (4-3-3): G. Donnarumma 5,5; Calabria 6, Musacchio 6,5, Romagnoli 5,5, Rodriguez 6 (40' st Laxalt sv); Kessie 7, Biglia 6, Bonaventura 5 (21' st Bakayoko 5,5); Suso 6,5, Higuain 7, Calhanoglu 5 (28' st Castillejo sv). A disp.: A. Donnarumma, Reina, Abate, Caldara, Zapata, Bertolacci, Mauri, Borini, Tsadjout. All.: Gattuso 6
Arbitro: Abisso
Marcatori: 4' Joao Pedro (C); 11' st Higuain (M)
Ammoniti: Srna (C), Kessie (M)
Espulsi: -

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in