domenica 13 ottobre 2019, ore
HOME
SERIE A - Verona-Milan 0-1, Piatek si sblocca su rigore
15.09.2019 22:51 Fonte: Sport Mediaset

Nel posticipo della 3a giornata di Serie A, il Milan batte il Verona 1-0, conquista la seconda vittoria di fila e si porta a 6 punti in classifica. Al Bentegodi si sblocca dopo un lungo digiuno Piatek, che al 68' realizza il rigore-vittoria assegnato per un mani di Gunter. Gara condizionata dall'espulsione di Stepinski al 21' per un brutto intervento a gioco pericoloso su Musacchio. Pali di Calabria (espulso nel recupero) e Verre nella ripresa.

 

LE PAGELLE
Stepinski 4
 - L'ex Chievo bagna il debutto con il Verona nel peggior modo possibile. Manganiello, con l'ausilio del Var, lo caccia dopo soli 21' per un'entrataccia a gamba altissima su Musacchio. Il rosso è ingenuo, ma ci sta tutto.
Amrabat 6,5 - Motorino inesauribile del centrocampo scaligero, lotta su tutti i palloni e corre per due senza mollare mai.
Verre 7 - Sfiora l'eurogol nel primo tempo, colpisce un palo nella ripresa dopo che con l'espulsione di Stepinski lo costringe a giocare da attaccante. Ci mette tutto ciò che ha fino a quando non finisce la benzina.

Piatek 6 - Ci vuole un rigore, ma finalmente il polacco si sblocca dopo un lungo digiuno e si toglie un macigno dalle spalle. Non è ancora il bomber implacabile della passata stagione ma, in vista del derby, sicuramente ora la testa è più leggera.
Calhanoglu 6 - Nel primo tempo non ne azzecca una e fatica persino a stare in piedi. Si sveglia nella ripresa: ha il merito di procurarsi il rigore-vittoria.
Paquetà 5 - Il talento brasiliano rischia di diventare un vero e proprio rebus. Giampaolo lo utilizza stasera come trequartista insieme a Suso, ma non ottiene le risposte sperate. Nell'intervallo rimane negli spogliatoi, quando il Milan decide di tornare al 4-3-3 di gattusiana memoria con l'inserimento di Rebic.

IL TABELLINO
VERONA-MILAN 0-1

Verona (3-4-2-1): Silvestri 6; Rrahmani 6 (34' st Tutino sv), Kumbulla 6,5, Gunter 5; Faraoni 6,5, Amrabat 6,5, Veloso 6, Lazovic 5,5; Zaccagni (33' st Di Carmine sv), Verre 7 (22' st Pessina 6); Stepinski 4. A disp.: Berardi, Radunovic, Vitale, Henderson, Pazzini, Danzi, Dawidowicz, Empereur, Adjapong. All.: Juric 6
Milan (4-3-2-1): G. Donnarumma 6; Calabria 5,5; Musacchio 6,5, Romagnoli 6,5, Rodriguez 6; Kessie 6, Biglia 5,5, Calhanoglu 6; Suso, Paquetà 5 (1' st Rebic 6); Piatek 6. A disp.: Soncin, A. Donnarumma, Bennacer, Bonaventura, Castillejo, Borini, Conti, Leao, Theo Hernandez, Krunic, Duarte. All.: Giampaolo 6
Arbitro: Manganiello
Marcatori: 23' st rig. Piatek (M)
Ammoniti: Piatek (M), Paquetà (M), Veloso (V), Gunter (V), Amrabat (V), Silvestri (V), Rebic (M)
Espulsi: al 21'  Stepinski (V) per un brutto fallo su Musacchio, al 49' st Calabria (M) per aver steso Pessina lanciato a rete
Note:

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>