lunedì 9 dicembre 2019, ore
HOME
Sport: l’EA7 Olimpia Milano e il Coach Messina con Special Olympics Italia per la XVI European Basketball Week
28.11.2019 03:00

Si è tenuta oggi  mercoledì 27 novembre, alle ore 13.30 presso la palestra all'interno del Mediolanum Forum di Assago, la partita di Basket Unificato che ha visto scendere in campo due squadre miste composte da giocatori della EA7 Olimpia Milano e di Special Olympics Italia dirette dal coach Ettore Messina.
Gli atleti coinvolti in rappresentanza del Movimento che fa dello sport lo strumento per generare inclusione in favore delle persone con disabilità intellettive, sono stati gli stessi che, nel marzo scorso, hanno calcato il parquet dei Giochi Mondiali Special Olympics ad Abu Dhabi.


 Lo sport è in grado di unire  chiunque, di vincere stereotipi e pregiudizi.  La campagna che in questi giorni imperversa sui social richiama all’azione con l’hastag #RifiutoilPregiudizio  ed il “canestro a cestino” intende proprio questo.  Il mondo della scuola e quello del basket, con in prima linea le squadre di Serie A ed LNP, partecipano attivamente pubblicando un breve video che racchiude un gesto simbolico ed incisivo: il vero canestro è ai pregiudizi per contrastare il bullismo e l'emarginazione nei confronti dei giovani con disabilità intellettive.

La partita di basket unificato andata di scena oggi è la testimonianza diretta di un futuro che non guarda alle difficoltà  ma alle capacità di ognuno evidenziando più di ogni altra cosa il valore inclusivo dello sport. L'evento, frutto di una partnership ormai consolidata tra EA7 Olimpia Milano e Special Olympics Italia rientra nella European Basketball Week 2019. Evento internazionale che, con il sostegno di FIBA Europa e Euroleague Basketball, è giunto alla sua XVI edizione e sta impegnando, ancora fino al 1 dicembre, 19.000 giocatori provenienti da 37 Nazioni d’Europa. 

 

In Italia la Special Olympics European Basketball Week 2019 ha il patrocinio della Federazione Italiana Pallacanestro, Lega Basket Serie A, Lega Nazionale Pallacanestro, Lega Basket Femminile e GIBA. Gli atleti con e senza disabilità intellettive coinvolti sono oltre 4.000. Le attività  si articolano in percorsi di avviamento e tornei di pallacanestro unificata con le scuole. Parallelamente tutte le squadre di Serie A ed LNP dedicano una partita al Movimento; gli arbitri indossano le maglie di Special Olympics nel riscaldamento delle gare.

 

In occasione della partita interna dell'Olimpia Milano contro la Pallacanestro Reggiana di domenica 1 dicembre, due atleti Special Olympics prenderanno parte, insieme agli stessi giocatori, al riscaldamento pre-gara.

 

Foto di Simone Castrovillari

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>