martedì 14 luglio 2020, ore
L'ANGOLO
MERTENS - Wille: "Dries preparava sempre panini col pollo e patatine fritte", Garritse: "Era piccolissimo, i suoi cambi di direzione mi hanno sempre impressionato"
05.06.2020 13:32

NAPOLI - Prima di giocare in Eredivisie, l'attaccante del Napoli Dries Mertens, all'epoca diciannovenne, è stato in una squadra della seconda divisione olandese, l'AGOVV Apeldoorn, fino all'età di 21 anni. Due dei suoi ex compagni hanno parlato di lui a spox.com. Julius Wille, ex attaccante, ha raccontato: "Abitavamo negli appartamenti ad Asselsestraat, nel centro di Apeldoorn. Dries preparava sempre panini col pollo e patatine fritte. Io, però, mi rifiutavo di assaggiarli: per me doveva cucinare qualcosa di diverso". Vivevano nella città di Apeldoorn per inseguire il sogno di diventare calciatori affermati, erano giovani dai 18 ai 20 anni e chi come Mertens veniva  da lontano, divideva l'alloggio con gli altri. Dries viveva con quattro suoi connazionali. Tra loro anche Nacer Chadli, oggi suo compagno di Nazionale ed esterno offensivo dell'Anderlecht. Wille ha inoltre raccontato: "Questi appartamenti condivisi erano per noi una seconda casa. Tutti ci sentivamo i benvenuti. Insieme giocavamo a carte o alla PlayStation, ascoltavamo musica o semplicemente parlavamo. Quando si faceva tardi, molti di noi trascorrevano la notte sui materassi direttamente sul pavimento...". Prima ancora di approdare all'AGOVV, Mertens aveva giocato in prestito in Belgio, all'Eendracht Aalst. Un altro suo ex compagno all'AGOVV, Koen Garritse ha affermato a proposito di Dries: "All'Eendracht era incredibilmente piccolo, ma allo stesso tempo era il giocatore più veloce che io avessi mai visto. Il suo primo tocco di palla era sorprendente. Quando lo vedevi giocare, avevi sempre la sensazione che sapesse esattamente cosa volesse fare col pallone prima ancora di riuscirci. Ciò che mi ha sempre colpito di più di lui, però, erano i suoi cambi di direzione".

Loading...
 
ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>