venerdì 22 novembre 2019, ore
L'ANGOLO
TORINO - Cairo: "Mazzarri trasmette grinta, è un valore aggiunto, conosciamo la forza del Napoli, Verdi è in fase di crescita"
05.10.2019 11:20

NAPOLI - Urbano Cairo, presidente del Torino, ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport: "Certo, avere in panchina il nostro mister è una gran bella cosa. Mi fa piacere per lui, che vive la partita intensamente ed è per questo che a volte eccede per temperamento: ora sarà caricatissimo, immagino ci tenesse molto a non mancare col Napoli. E mi fa piacere per la squadra perché averlo a bordo campo è certamente un valore aggiunto: trasmette grinta e valori positivi".

 

È come se aveste recuperato un giocatore fondamentale, il cosidetto top player? "Eh bé sì, proprio così. Lui è uno che dalla panchina si fa sentire, non c’è dubbio...".

 

Presidente, alla vigilia di una partita di cartello come questa cosa si dice a una squadra? "Conosciamo la forza del Napoli, e quindi sul valore degli avversari c’è poco da dire".

 

Il Toro ha fatto finora tre vittorie e tre sconfitte. Siamo dinanzi a una prova particolarmente delicata? "Non caricherei questa partita di significati speciali, non ce n’è bisogno i giocatori saranno concentrati di loro. Abbiamo incassato tre sconfitte e c’è del naturale rammarico però abbiamo fornito prove molto positive contro Atalanta e Milan. Quindi lasciamoli tranquilli, non voglio creare un clima di eccessiva attesa".

 

Forse per Simone Verdi si tratta di una serata speciale visto che ha appena lasciato Napoli... "È indubbiamente in fase di crescita. Si sta ambientando, ha cominciato ad avere più minuti a disposizione e ha già fatto vedere alcune delle sue qualità. Lascio tranquillo anche Verdi, non è il caso di definirlo il protagonista più atteso, non voglio che avverta pressioni".

Loading...
 
ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>