lunedì 6 luglio 2020, ore
TUTTI IN RETE
MERCATO - Marchetti: "Il Napoli segue Azmoun e Osimhen, il rinnovo di Mertens prima della ripresa del campionato, su Allan, Callejon, Petagna e Milenkovic..."
28.05.2020 13:36

NAPOLI - Il giornalista Sky Luca Marchetti parla a Marte Sport Live su Radio Marte: "Il miglior attaccante del Napoli? Per una questione realizzativa scelgo Cavani, Mertens e Higuain. Il Napoli sta seguendo Azmoun e Osimhen per sostituire Milik. Però Giuntoli si dedicherà prima a cedere qualche calciatore. In primis l’attaccante polacco e poi probabilmente Allan. Ma non c’è fretta per l’attaccante. Cedere Petagna per prendere un nuovo attaccante? Non credo a titolo definitivo, al massimo in prestito in un club più ambizioso della Spal. Il Napoli non prenderà un top player ma un giovane interessante e di prospettiva, anche se dovesse cedere Koulibaly. L’ufficialità del rinnovo di Mertens? Credo debba arrivare prima della ripresa del campionato. Il belga ha dato sempre la priorità al Napoli quindi credo che trovato poi l’accordo col club non debbano esserci ulteriori problemi. Le 5 sostituzioni rappresentano un’anomalia, ma tutta la situazione che stiamo vivendo è anomala. Considerato il caldo e le tante partite è importante ridurre al massimo i rischi. La situazione di Allan è complessa. Credo pesi la mancata cessione al Psg dello scorso gennaio e l’ammutinamento di novembre. Il rapporto con la società penso sia agli sgoccioli. Al momento l’unico certo dell’addio è Callejon, che pare abbia scelto di tornare in Spagna. In attacco invece il Napoli ha preso Petagna e deve cedere prima di acquistare qualcun’altro. Azmoun è un calciatore che conosco poco. Per quello che ho visto posso dire che è una classica prima punta, extra comunitario, con una discreta esperienza europea ed ha giocato prevalentemente in Russia. Milenkovic è un calciatore che interessa ma la Fiorentina ha rifiutato quasi 50 milioni dal Mannchester United la scorsa stagione. Il Napoli ha un tesoretto ma non credo si spingerà fino a queste cifre".

Loading...
 
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>