domenica 23 gennaio 2022, ore
HOME
DALLA TURCHIA - Montella: "Tornare in Nazionale è il chiodo fisso di Balotelli, io lo aiuto, poi deciderà Mancini, scudetto? Bella lotta tra Milan, Inter, Napoli e Atalanta"
06.12.2021 10:14

"Mario Balotelli ha come chiodo fisso quello di tornare in nazionale, ne ha davvero grande voglia. Sa che non è facile perchè manca dall'azzurro da tanti anni. Io lo sto seguendo, perchè deve crescere di condizione ma ce la mette tutta e soprattutto ha l'obiettivo di provarci. Poi starà a Mancini valutare e fare la sua scelta nei prossimi mesi". Così Vincenzo Montella, attuale tecnico del club turco dell'Adana Demirspor, dove allena anche l'ex azzurro. Intervenuto a Radio Anch'io Sport, Montella ha parlato poi degli spareggi che aspettano l'Italia per la qualificazione al Mondiale in Qatar: "L'avversario conta e credo che il Portogallo sia quello più insidioso una volta raggiunta la finalina del play off. Certo più della Turchia, perchè ha più storia in queste partite. L'Italia però ne ha ancora di più - ha sottolineato - e soprattutto abbiamo dimostrato nei decenni che nei momenti difficili riusciamo a dare il meglio. L'esperienza in Turchia va benissimo, sono contento e c'è modo di lavorare nelle condizioni giuste. Mi trovo molto bene, è un popolo umorale e hanno tanto entusiasmo. Il nostro presidente ha un cuore grande, mi ha lasciato la sua barca per un paio di giorni anche se abbiamo perso l'ultima partita. se il Milan può vincere lo scudetto quest'anno? È una bella lotta, ormai i rossoneri non sono più una sorpresa e ci possono provare fino alla fine. Pioli ha dato un'anima. C'è poi l'Inter, oltre al Napoli, e l'Atalanta è una mina vagante. Sarà una bella lotta e mi auguro che sia incerta fino alla fine".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>