lunedì 6 dicembre 2021, ore
HOME
MILAN - Pioli: "Abbiamo controllato il match, è stata una vittoria difficile ma meritata"
26.10.2021 23:34

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la sfida contro il Torino: "Abbiamo controllato la partita. È difficile giocare col Toro, era la quarta partita in dieci giorni. Nel primo tempo abbiamo rischiato poco, poi non siamo stati dinamici come potevamo essere e abbiamo rischiato solo nel finale, quando il Torino non aveva niente da perdere. Vittoria difficile ma meritata. Leao e lo spirito di sacrificio? Sono orgoglioso. Ormai non mi sorprendono più questi ragazzi, non solo Leao. So cosa mi possono dare. La squadra è in piena condizione fisica e mentale. Le nostre sedute non sono particolarmente lunghe ma intense. E in settimana ci prepariamo per affrontare al meglio le partite. Con poco tempo a disposizione gli allenamenti sono per lo più di recupero, ma i giocatori hanno voglia di interpretare al meglio le partite. Saelemaekers? Gli manca un po' più di lucidità nelle giocate semplici. I giocatori forti quelle non le sbagliano. La sua crescita è importante e lo ricordo agli inizi. La crescita deve essere continua. Rosa? Il club e l'area tecnica sono stati bravissimi, permettendomi di sopperire alle varie assenze. Mi spiace in questo periodo non poter far rifiatare Leao perché sta spendendo tantissimo e spero che Rebic possa tornare presto, dato che era in condizione eccellente. Cos'ha il Napoli più del Milan? Non lo so. Il Napoli l'ho visto per la prima volta contro la Roma. So che è fortissimo, ha un allenatore molto forte. Anche la Roma è una bella squadra, con tante soluzioni offensive. Ci dovremo preparare bene perché sarà una partita stimolante e difficile e possiamo dire la nostra".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>