mercoledì 21 ottobre 2020, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - R. Petrazzuolo: "Gattuso ed il coraggio delle scelte"
29.09.2020 20:19

NAPOLI - La vittora straripante del Napoli al San Paolo contro il Genoa è frutto del coraggio delle scelte di Gattuso. L'allenatore azzurro non ha esitato a schierare titolare in attacco Osimhen con alle sue spalle Lozano, Mertens ed Insigne adottando il modulo 4-2-3-1 che si conferma quale un sistema di gioco che dà spazio a creatività e produce una serie enorme di occasioni da gol, data l'alta qualità di tutti gli elementi della rosa del Napoli, compresi i due centrocampisti schierati, ovvero Fabian Ruiz e Zielinski che hanno una spiccata vocazione offensiva più che interdittiva. Se dopo 10 minuti dal fischio di inizio gli azzurri sono passati in vantaggio con un gol di Lozano, la squadra ha continuato ad essere pericolosa anche dopo la sostituzione di Insigne per infortunio muscolare al 22'. Al suo posto è entrato Elmas che è stato anche autore di uno dei sei gol segnato dal Napoli contro il Genoa che se ha più o meno retto nel primo tempo, è poi crollato nel secondo. Anche in questa gara, Osimhen ha messo in mostra le sue qualità partecipando alla manovra offensiva della squadra e scombussolando spesso la difesa avversaria. Lozano sembra rinato. El Chucky è stato autore di una bellissima doppietta e con la sua velocità riesce a dare finalmente il suo prezioso contributo dopo una prima stagione in cui non aveva lasciato il segno. Mi è piaciuto molto anche Hysaj che non si è risparmiato, sempre pronto ad accompagnare l'azione e mai avulso dal gioco. Inoltre, va sottolineato che la porta azzurra, questa volta difesa da Meret secondo un'alternanza con Ospina che si ripeterà nell'arco dell'intera stagione, è rimasta nuovamente inviolata grazie ad una tenuta difensiva frutto di un maggiore equilibrio dell'intero reparto. Pare che Koulibaly resti in azzurro salvo colpi di scena e questa è una grande notizia perchè se confermata, garantirà al Napoli di avere ancora a disposizione il suo top player. Si tratta di attendere solo gli ultimi giorni di mercato, ma il conto alla rovescia è già iniziato. Mi è piaciuta l'analisi di Gattuso nel post partita, l'allenatore azzurro resta con i piedi per terra ed è consapevole che c'è ancora tanto lavoro da fare per rendere il suo Napoli sempre più solido e competitivo. Già la prossima partita contro la Juventus di Pirlo sarà un test importante per la squadra partenopea, ma da quanto visto finora, le premesse per recitare un ruolo da protagonista in questo campionato ci sono tutte. L'aspetto da evidenziare è che in campo gli azzurri si divertono e questo è indice di affiatamento e di una serenità mentale che può portare lontano. Fondamentale è sostenersi l'un l'altro, aiutandosi sul terreno di gioco senza risparmiarsi, perchè solo facendo gruppo si possono ottenere risultati e la prestazione travolgente contro il Genoa ne è un bella dimostrazione.

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
 
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>