giovedì 8 dicembre 2022, ore
HOME
L'ANALISI - Ambrosini: "Weah era un giocatore clamoroso, l'ex Milan era onnipotenza calcistica"
20.11.2022 22:27

Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Milan TV parlando del gol in coast-to-coast di George Weah contro il Verona: "Weah è arrivato giovanissimo al Milan, nel pieno della sua maturità fisica e mentale; è stato accolto subito bene, soprattutto da Marco Simone, sia in squadra che in casa. Giocatore straordinario. Dopo il gol, Weah era sfinito e non sapeva chi abbracciare... Weah giocatore clamoroso, era ad un livello di onnipotenza clamorosa".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>