venerdì 17 settembre 2021, ore
HOME
MILAN - Avv. Cantamessa: "La fusione tra Serie C e D è giusta, la riduzione delle squadre partecipanti al campionato è una possibile soluzione, bisogna aprire gli stadi"
29.07.2021 15:01

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Leandro Cantamessa, legale AC Milan: "È una stupidaggine dire che ci vorrebbero più quattrini per tenere in piedi il sistema, le fonti sono quelle che sappiamo tutti. Fino ad un certo punto si andrà avanti, poi non so: non si può reggere un sistema su un miliardo e rotti di debiti. I soggetti più deboli ci lasciano le penne. Quello che sta facendo Gravina è una cosa giusta: la fusione tra C e D è giusta, la riduzione delle squadre partecipanti al campionato è una possibile soluzione. Colgo l'occasione per tirare le più feroci saette contro i no-vax. Vogliono insegnare ad un vecchio liberale come me che cos'è la libertà. Sono una belva quando vedo i no-vax che impediscono la ripresa dell'economia. Ci sono persone che occupano indegnamente le strade dicendo delle fesserie. Gli stadi bisogna aprirli, va consentito alle società di fare cash flow".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>