mercoledì 21 febbraio 2024, ore
L'ANGOLO
PRESS CONFERENCE - Juventus, Allegri: "Vittoria importante, per ottenere i risultati serve la praticità, il Napoli resta una squadra forte ma i risultati condizionano il giudizio"
08.12.2023 23:18

TORINO - Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Nel primo tempo è stata una bella partita, poi spesso facciamo azioni troppo veloci senza rallentare nel momento giusto. All'inizio abbiamo rischiato ma Szczesny è stato bravissimo in due occasioni. Abbiamo avuto occasioni anche noi, ma è stata una bella gara. Alla fine abbiamo difeso bene e concesso poco nella ripresa, stiamo lavorando per migliorare ma la squadra ha un'altra consapevolezza al momento. La squadra è in crescita. Gatti? Tre anni fa era in Lega Pro, ha fatto passi da gigante in avanti. Nell'area avversaria è pericoloso sempre, non è un caso, deve migliorare su alcune cose in difesa ma è normale. Vuole migliorare e lo farà. La vittoria aumenta le ambizioni? Aumenta i punti sul Napoli che è quinto, ma ora dobbiamo pensare di partita in partita per restare nelle prime quattro a prescindere. Ora pensiamo al Genoa e non sarà facile perchè in casa loro stanno facendo bene. Dobbiamo alzare l'asticella di attenzione e concentrazione. Più ampiezza nalla ripresa? Chiesa doveva occupare diverse posizioni in fase di attacco o difesa, abbiamo perso alcuni palloni perchè non abbiamo usato tutto il campo. Il Napoli ha il miglior possesso palla e ci siamo adeguati, poi dobbiamo e possiamo migliorare nella gestione della palla. Bisogna essere però pratici per ottenere i risultati, la prestazione non basta. Vlahovic? Ha fatto una bella partita, è uscito per crampi ed ha lavorato tanto. Alle punte chiedo tanto, ha tenuto botta. Nella sua occasione ha fatto un grande intervento Natan. Cambiaso? E' cresciuto nell'ultimo mese, ha grandi qualità. Ha fatto due grandi cross. Ha il tempo per crescere e con queste prestazioni lo farà. Differenze col Napoli dell'anno scorso? Resta una squadra forte. La differenza è nell'annata, capitano momenti così. Ha giocato bene anche oggi, il risultato poi condiziona il giudizio".

ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>